Congregazione Suore Infermiere dell'Addolorata

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Gastroenterologia ed Endoscopia

Stampa PDF
DIPARTIMENTO AREA MEDICA
UNITA’ OPERATIVA COMPLESSA di GASTROENTEROLOGIA
DIRETTORE Dr. Giancarlo Spinzi
DIRIGENTI MEDICI Dr. Arnaldo Amato
Dr.ssa Alida Andrealli
Dr. Gianni Imperiali
Dr.ssa Nicoletta Lenoci
Dr.ssa Giovanna Mandelli
Dr.ssa Silvia Paggi
Dr. Franco Radaelli
Dr. Emanuele Rondonotti
Dr.ssa Natalia Terreni
Tutti i medici sono autonomi nella gestione di: ricoveri – dimissioni – colloqui con i familiari – endoscopia digestiva – ambulatori di I° livello – consulenze interne. Ciascun medico, inoltre, ha competenze specifiche di seguito descritte.
MEDICI COLLABORATORI Dr.ssa Anna Toldi Specialista in Scienza dell’Alimentazione,
Nutrizione Clinica e Dietologia
COORDINATORI Sig.ra Elena Berenato Reparto di degenza
Sig.ra Elisabetta Carpani Servizio di Endoscopia Digestiva
COLLABORATORI
  • Equipe infermieristica
  • Personale di supporto
  • Personale amministrativo
PRESTAZIONI SANITARIE EROGATE
  • Ricovero
  • Day Hospital
  • Ambulatorio
MODALITA’ DI ACCESSO
  • A carico S.S.N.
  • Convenzione altri Enti Mutualistici e Assicurativi
  • Libera professione

 

Sintesi attività della U.O.C. di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva

LA STRUTTURA

La nostra Unità Operativa è l’unica Unità Gastroenterologica operante nella Provincia di Como ed è impegnata nella:

  • formazione degli operatori sanitari , sia attraverso il percorso della Scuola di specialità di Gastroenterologia dell’Università di Milano, sia attraverso quello di continuo aggiornamento che si svolge con la partecipazione in forma attiva a gruppi di studio e ricerca in Italia e all’estero;
  • promozione di studi collaborativi multicentrici (oltre 30 articoli su riviste nazionali e internazionali negli ultimi 2 anni);
  • definizione e condivisione fra la nostra Unità Operativa e quella di Chirurgia del percorso diagnostico-terapeutico del cancro del colon;
  • partecipazione attiva alla campagna di screening del cancro del colon retto promossa dalla Regione Lombardia.
DIPARTIMENTO AREA MEDICA
U.O.C. di GASTROENTEROLOGIA - Direttore: Dr. G. Spinzi
ACCESSO Blocco B, piano 1
TELEFONI Studio Medici 031.324003
Reparto 031.324163
FAX 031.324165
E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
ORARI COLLOQUI CON I MEDICI Direttore

Lunedi', Marted', Mercoledì e Venerdì  dalle ore 12:00 alle ore 13:00

Medici Da Lunedì a Venerdì dalle ore 12:00 alle ore 13:00


PRESTAZIONI IN REGIME DI RICOVERO

  • I ricoveri di “urgenza assoluta” vengono smistati attraverso la nostra U.O. di Pronto Soccorso (entrata ingresso G, via Santo Garovaglio 14, tel. 031/324376) ;
  • per le urgenze endoscopiche (sanguinamenti digestivi, corpi estranei, lesioni da caustici, ecc.) esiste un servizio specialistico di guardia attiva durante il giorno e di pronta disponibilità nei giorni festivi e durante le ore notturne;
  • I ricoveri di “elezione” e di “urgenza differibile” vengono sempre preceduti da una visita effettuata presso un nostro ambulatorio di I° livello appositamente creato per la valutazione delle priorità e la programmazione delle necessarie metodiche diagnostiche. L’Ambulatorio è operativo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30, previa prenotazione telefonica (tel. 031/324152 orario: 10:00-13:00 e 14:00-15:00).

Esistono due differenti liste d’attesa, una per i ricoveri ordinari e una per quelli prioritari, definiti tali in base all’indicazione clinica.

DIPARTIMENTO AREA MEDICA
U.O.C. di GASTROENTEROLOGIA – Direttore: Dr. G. Spinzi
SERVIZIO DI ENDOSCOPIA DIGESTIVA
PRENOTAZIONE
e
ACCETTAZIONE
  • Visite di I° e II° livello
C.U.P.
Ingresso A,
via Dante 11
tel. 031.324950
  • Indagini strumentali
  • Visite non programmabili e urgenze differibili (bollino verde)
Servizio di Endoscopia Digestiva
Blocco A - piano 1
031.324141
(h 10:00-13:00
e 14:00-15:00)
ACCESSO Blocco A, piano 1
FAX 031.308047
E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
ATTIVITA’ AMBULATORIALE Visite di I° livello “primo accesso” e di “controllo”
valutazione “priorità” per ricovero ed esami endoscopici
Visite di II° livello (vedi paragrafo dedicato)
Attività Libero-Professionale
SERVIZIO DI REPERIBILITA’ Attivo 24 ore su 24 fornisce prestazioni endoscopiche in urgenza (emorragia digestiva superiore ed inferiore, ingestione di corpi estranei, lesioni da caustici, patologia della via biliare) per pazienti afferenti direttamente al nostro Pronto Soccorso o trasferiti da altre strutture ospedaliere.
Il Servizio effettua in media 200 prestazioni/anno.
INDAGINI STRUMENTALI
  • Esofagogastroduedenoscopia (EGDS) diagnostica e terapeutica
  • Colonscopia diagnostica e terapeutica
  • Colangiografia retrograda endoscopica (ERCP) diagnostica e terapeutica
  • Manometria esofagea e anorettale
  • pH-metria esofagea ed esofagogastrica
  • Legatura elastica delle emorroidi
  • Biopsia epatica percutanea e transgiugulare
  • Misurazione delle pressioni portali e shunt portosistemico transgiugulare (TIPS)
  • Endoscopia con videocapsula
  • Breath test al lattosio, al lattulosio, al glucosio
  • Urea breath test
  • Attività libero-professionale


PRESTAZIONI AMBULATORIALI:

Ambulatori di I° livello

  • Visite specialistiche programmabili: con impegnativa ASL previo appuntamento telefonico
  • Visite specialistiche non programmabili ed urgenze differite (bollino verde): con impegnativa ASL dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30, con preavviso telefonico

Ambulatori di II° livello

  • Visite specialistiche programmabili: con impegnativa ASL o in libera professione, previo appuntamento telefonico.
Malattie del fegato
Equipe:
- Dr. A. Andrealli
- Dr.ssa N. Terreni
- Dr.ssa G. Mandelli
- Dr.ssa S. Paggi
A questo ambulatorio afferiscono circa 2000 visite/anno.
Classificato AIFA come centro ad alto numero di trattamenti per epatite HCV correlata, lavora in stretta colaborazione con i centri trapianti di fegato di Milano Niguarda e Milano Policlinico.
Malattie celiaca e nutrizione
Equipe:
- Dr.ssa N. Lenoci
- Dr.ssa A. Toldi
L’ambulatorio fornisce circa 180 visite/anno di nutrizione clinica e gestisce 150 pazienti con malattia celiaca.
Malattie  infiammatorie intestinali
Equipe:
- Dr. G. Imperiali
- Dr. A. Amato
Queste ambulatorio gestisce quasi 600 pazienti con malattia di Crohn o colite ulcerosa ed è abilitato alla somministrazione di terapie biologiche
Malattie del pancreas e vie biliari
Equipe:
- Dr. F. Radaelli
- Dr. A. Amato
I dati di questi ambulatori sono ricavabili da quelli di ERCP e manometria (vedi “prestazioni strumentali”)
Malattie della motilità intestinale
Equipe:
- Dr. F. Radaelli
- Dr.ssa N. Terreni


PRESTAZIONI STRUMENTALI: informazioni utili

  • Per ogni procedura sono predisposti e a disposizione fogli informativi che definiscono le caratteristiche dell’indagine, le opzioni operative, i nostri volumi di lavoro, gli eventuali rischi e le possibili complicanze sia riferiti ai dati generali della letteratura che alla nostra casistica personale;
  • Tutti gli accertamenti endoscopici vengono generalmente eseguiti in sedazione ed analgesia;
  • Per le indagini colonscopiche è necessario presentarsi allo sportello per il ritiro della documentazione; oppure, previa telefonata, Vi faremo avere le indicazioni necessarie via Fax;
  • Il giorno prestabilito dovrete portare con Voi la richiesta del medico, gli esami precedentemente effettuati, le terapie farmacologiche in atto e le eventuali allergie;
  • Nel corso degli esami endoscopici, su indicazione del medico che esegue la procedura, può rendersi necessario effettuare uno più prelievi bioptici per indagini citologiche e/o istologiche. Per tale motivo, l’accettazione dell’esame verrà effettuata al termine della prestazione stessa (vedi sez. II pag. 53).
Esofago-gastro-duodenoscopia (EGDS) diagnostica e terapeutica Endoscopia del tratto digestivo superiore.
Nostra casistica:
  • circa 3000 prestazioni/anno,
  • non complicanze maggiori per gli esami diagnostici.
Colonscopia
diagnostica e terapeutica
Endoscopia del tratto digestivo inferiore.
Nostra casistica:
  • circa 3000 prestazioni/anno.
  • Indicatori di risultato: raggiungimento del cieco nel 95%; rinvenimento di polipi in più del 30% degli esami, una perforazione ogni 1700 esami circa.
Gli indicatori sono in linea o migliori rispetto a quelli richiesti
dai controlli di qualità per la metodica.

In corso di esecuzione di endoscopia digestiva superiore ed inferiore è possibile eseguire, oltre alla polipectomia, le seguenti manovre terapeutiche:

Confezionamento PEG per la nutrizione di pazienti non in grado di alimentarsi per os
Posizionamento di endoprotesi a livello dei tratti digestivi superiore ed inferiore per la terapia non chirurgica delle stenosi in genere neoplastiche
Dilatazione pneumatica per la terapia endoscopica delle stenosi digestive benigne
Iniezione di tossina botulinica per il trattamento endoscopico della acalasia
Terapia con laser e/o argon plasma demolizione endoscopica di tessuto neoplastico; trattamento di lesioni vascolari
Colangiografia retrograda endoscopica
(ERCP) - diagnostica e terapeutica
per lo studio  e il trattamento della patologia benigna e maligna delle vie biliari e del pancreas. Nostra casistica:
  • circa 200 indagini/anno
  • Indicatori di risultato:  90% di percentuale di incannulazione, 90% di procedure operative,  7%  di complicanze, 1% di mortalità correlata
Gli indicatori sono in linea con quelli richiesti dai controlli di qualità per la metodica.
Manometria esofagea e anorettale studio della motilità esofagea e rettale.
Nostra casistica
: 160 esami/anno.
Unico centro delle provincie di Como e Lecco ad avere a disposizione questa metodica.
pH-metria esofagea per lo studio del reflusso gastroesofageo.
Nostra casistica
: 100 esami/anno.
Legatura elastica delle emorroidi tecnica endoscopica ambulatoriale per il trattamento delle emorroidi: è l’alternativa all’intervento chirurgico tradizionale.
Nostra casistica:
  • 250 esami/anno
  • percentuale di successo terapeutico superiore all’ 80%
complicanze minori (trombosi) inferiori all’1%.
Biopsia epatica percutanea Eseguita in regime di Day Hospital.
Biopsia epatica transgiugulare
Misurazione pressioni portali e shunt portosistemico transgiugulare (TIPS)
Alcolizzazione – Termoablazione – Chemioembolizzazione epatocarcinomi
consentono una completa definizione eziologia, emodinamica e terapeutica delle patologie del fegato.
Le indagini sono eseguite in collaborazione con la U.O. di Diagnostica per Immagini.
Endoscopia con videocapsula consente lo studio del digiuno e dell’ileo prossimale;  eseguita in regime di ricovero breve.
Urea breath test al lattosio, al glucosio, al lattulosio per la ricerca non invasiva dell’Helicobacter Pylori, dell’intolleranza al lattosio, della pullulazione batterica intestinale, del tempo di transito oro-fecale.

Fondazione

Banner

Prenotazioni SSN

Banner

CRS Lombardia

Banner
Banner

Al fine di migliorare la navigazione del sito, utilizziamo i cookie per ricordare i dettagli, garantire un accesso sicuro e raccogliere statistiche per l’ottimizzazione delle funzionalità del sito. Per maggiori informazioni su come gestire i cookie, guarda la nostra cookie policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information