Congregazione Suore Infermiere dell'Addolorata

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Neurologia e Stroke Unit

Stampa PDF
DIPARTIMENTO AREA MEDICA
UNITA’ OPERATIVA COMPLESSA di NEUROLOGIA
DIRETTORE Dr. Mario Guidotti
DIRIGENTI MEDICI Dr.ssa Caterina Barrilà
Dr.ssa Nicoletta Checcarelli
Dr.ssa Raffaella Clerici
Dr.ssa Elisabetta Corengia
Dr. Augusto Fontana
Dr.ssa Michela Mauri
Dr.ssa Chiara Tomasello
MEDICI FREQUENTATORI
COORDINATORI Sig.ra Elena Berenato Reparto di degenza e Stroke Unit
Sig.ra Luciana Ostellari Tecnici U.O.S. Neurofisiopatologia
Sig.ra Rossella Jaconangelo tossina botulinica
COLLABORATORI

- Equipe infermieristica
- N. 4 Tecnici di Neurofisiopatologia
- Personale di supporto
- Personale amministrativo
- Psicologi

PRESTAZIONI SANITARIE
EROGATE

- Ricovero
- Day Hospital
- Ambulatorio

MODALITA’ DI ACCESSO

- A carico S.S.N.
- Convenzione altri Enti Mutualistici e Assicurativi
- Libera professione

 

ATTIVITA'  DI  RICOVERO E DI DAY HOSPITAL

 

DIPARTIMENTO AREA MEDICA
U.O.C. di NEUROLOGIA – Direttore: Dr. M. Guidotti
ACCESSO Blocco B, piano 1
TELEFONI Studio Direttore 031.324412
Studio Medici 031.324162 – 031.324510
dalle ore 11:30 alle ore 13:00
Studio Caposala 031.324808
Studio Infermieri 031.324163
FAX 031.324165
E-Mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
ORARI COLLOQUI
CON I MEDICI
Direttore da lunedì a venerdi: 11:00 – 12:00
sabato: 8:00 – 9:00
Medici di Reparto da lunedì a venerdì: dalle 11:30
sabato: 8:00 – 9:00
ORGANIZZAZIONE ATTIVITA’
SANITARIE
Controllo parametri e prelievi
per esami di laboratorio

igiene dei pazienti dalle ore 8:00
giro visita medica e medicazioni 9:00 e 11:30
somministrazione terapia 06:00 – 08:00 – 12:00
16:00 –18:00
20:00 – 22:00 – 24:00

 

ATTIVITA'  AMBULATORIALE

 

DIPARTIMENTO AREA MEDICA
U.O.C. di NEUROLOGIA – Direttore: Dr. M. Guidotti
PRENOTAZIONE 
ACCETTAZIONE
C.U.P.
Ingresso A, via Dante 11 – tel. 031.324950
ACCESSO Ingresso B, via Dante 9
FAX 031.308047
E-Mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
AMBULATORI I Livello
  • Neurologia Generale
II Livello
  • Cefalee
  • Distonie (infiltrazione tossina botulinica)
  • Epilessia
  • Malattie cerebrovascolari
  • Malattie del Sistema Nervoso Periferico
  • Morbo di Parkinson
  • Neuropediatria
  • Sclerosi multipla
  • Unità valutativa Alzheimer
    (aderente al progetto CRONOS della Regione Lombardia)
  • Neuropsicologia Clinica
  • Ambulatorio del sonno
Attività libero-professionale

ATTIVITA' CLINICHE DI RILIEVO

Centro per la sclerosi multipla

Riconoscimento che consente la prescrizione e il monitoraggio dei trattamenti specifici per la sclerosi multipla (ad esempio interferoni, copolimero, natalizumab); l’attività ambulatoriale di medici specializzati, l’assistenza di infermieri dedicati, la possibilità di ricoveri in regime di day hospital o ordinario e il rapporto collaborativo con i neuroradiologi, in particolare dedicati alla RMN, e i fisiatri, rende possibile la valutazione, la diagnosi precoce, il trattamento e il necessario follow-up dei Pazienti affetti da tale patologia.

Stroke Unit – Responsabile dr.ssa Nicoletta Checcarelli

Unità operativa semplice, dotata di 6 letti, costituita da una équipe di medici e infermieri addestrati per il trattamento delle patologie cerebrovascolari acute ove si offrono i più moderni ed efficaci trattamenti per la cura dell’ictus (ad es.trombolisi) anche in collaborazione con l’équipe di radiologia interventista (trombolisi intraarteriosa) e la possibilità, ove richiesto, di un precoce trattamento riabilitativo.

ATTIVITA' AMBULATORIALE DI II LIVELLO

Ambulatori dedicati alla diagnosi e cura di diverse patologie neurologiche e gestiti da medici specializzati in tali affezioni.

Cefalee visite e follow-up di Pazienti affetti
da cefalea
Distonie
(trattamenti tossina botulinica)
Dr.ssa E. Corengia visite e trattamento intratissutale
con tossina botulinica di Pazienti
affetti da distonie (ad es. emispasmo
facciale, distonie cervicali),
iperidrosi (ad es. iperidrosi palmare o
ascellare), scialorrea.
Epilessia Dr.ssa M. Mauri visite e follow-up di Pazienti affetti da
epilessia
Malattie cerebrovascolari Dr.ssa N. Checcarelli
visite e follow-up di Pazienti affetti da
malattie ischemiche o emorragiche
cerebrali
Malattie del Sistema
Nervoso Periferico

Dr.ssa N. Checcarelli
Dr.ssa C. Tomasello

visite e follow-up di Pazienti affetti
da malattie dei nervi, muscoli e del
motoneurone
Morbo di Parkinson

Dr.ssa E. Corengia

visite e follow-up di Pazienti affetti da malattieextrapiramidali o da disordini
del movimento in generale
Neuropediatria Dr.ssa M. Mauri visite e follow-up di Pazienti affetti da
malattie neurologiche in persone in età
inferiore ai 18 anni
Sclerosi multipla

Dr.ssa C. Barrilà
Dr.ssa R. Clerici

visite e follow-up di Pazienti affetti da
malattie demielinizzanti del sistema
nervoso centrale
Unità Valutativa Alzheimer - UVA
(aderente al progetto CRONOS
della Regione Lombardia)
Dr.ssa E. Corengia Valutazione dei disturbi cognitivi per
eventuale trattamento precoce con
farmaci anticolinesterasici
Ambulatorio Disturbi del sonno Dr. A. Fontana

visite e follow-up di Pazienti affetti
da patologie quali insonnia e disturbi
respiratori durante il sonno (OSAS)

Neuropsicologia Clinica Dr.ssa A. Lattuada, Psicologa
Dr. L. Beretta, Psicologo

esperti in Neuropsicologia

Valutazione neuropsicologica

Riabilitazione cognitiva


AMBULATORIO DEL SONNO

Referente: Dott. Augusto Fontana
Dirigente Medico di Neurologia

Prenotazioni:
Tel. 031/324950
da Lunedì a Venerdì (non festivi)
dalle ore 08:00 alle ore 13:00

per info:
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


INSONNIA

L’insonnia è una patologia estremamente diffusa, e si calcola che colpisca circa 4 milioni di italiani.

E’ caratterizzata dalla percezione di scarsa qualità del riposo notturno da parte del paziente. Tale condizione può essere occasionale, quindi legata a condizioni contingenti (jet-lag, insonnia stagionale, ecc.) e cronica, quanto tende a perdurare nel tempo; l’insonnia iniziale è caratterizzata dalla difficoltà ad addormentarsi, quella centrale da frequenti risvegli durante la notte e quella tardiva da un risveglio mattutino precoce.

Esiste una forma primaria, quando non ci sono cause organiche apparenti che possano provocare tale disturbo ed una forma secondaria quando invece vi sono elementi che vanno ad interferire negativamente sul sonno (ansia, depressione, farmaci, ecc.).

Dormire bene ed in maniera soddisfacente è importante sia per il benessere psichico della persona sia perché è ormai ben conosciuta la correlazione tra l’insonnia e una serie piuttosto ampia di patologie quali le malattie cardiovascolari e l’obesità e le cefalee solo per citarne alcune.

La diagnosi di insonnia può avvalersi oltre che di una corretta anamnesi in corso della visita ambulatoriale, anche di una polisonnografia notturna ambulatoriale, la quale, tramite lo studio del sonno, permette di quantificare in maniera precisa l’entità del disturbo. La cura dell’insonnia si avvale quindi di un approccio complessivo al paziente in grado di modificarne le abitudini (cattive) che spesso provocano o peggiorano il sonno, e dalla terapia farmacologica (risoluzione di eventuali stati ansiosi o depressivi associati, disturbi del ritmo sonno veglia, ecc.).

Fondazione

Banner

Prenotazioni SSN

Banner

CRS Lombardia

Banner
Banner

Al fine di migliorare la navigazione del sito, utilizziamo i cookie per ricordare i dettagli, garantire un accesso sicuro e raccogliere statistiche per l’ottimizzazione delle funzionalità del sito. Per maggiori informazioni su come gestire i cookie, guarda la nostra cookie policy.

Accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information